west-canada-consigli-assicurazione

Guidare in West Canada: informazioni sull’assicurazione

guida ed escursioni West Canada

West Canada, magico scenario di viaggi particolari dove nulla è convenzionale e dove, ogni anno, il turismo aumenta costantemente, ma sempre nel pieno rispetto della natura. Da queste parti, quando si decide di noleggiare una vettura, ovviamente, ci si deve informare sull’assicurazione. Nel Paese è obbligatoria e non solo per chi si sposta a bordo della propria auto. Per chi, comunque, decide di viaggiare con una automobile di proprietà, in ogni caso, è necessario verificare se la propria è valida pure entro i confini canadesi, per risparmiare notevolmente sui costi.

La maggior parte delle agenzie di noleggio garantisce la stipula di una assicurazione contro i danni alla persona o alla propria vettura per una quota aggiuntiva. Il consiglio è, in questo caso, di prevederle entrambe per stare più sicuri. Per chi guida con un mezzo privato non registrato a proprio nome, la necessità è quella di avere a portata di mano una lettera di autorizzazione del proprietario.

Quando l’auto invece è a noleggio, sempre per i medesimi motivi bisogna essere in possesso della documentazione ufficiale. In estate è sempre meglio prenotare in anticipo, sia la vettura che si intende guidare che la relativa assicurazione, visto che l’aumento del turismo in West Canada potrebbe allungare i tempi di attesa. Per quanto riguarda la patente, invece, quella valida nel Paese di origine autorizza anche a guidare in Canada, non superando comunque i tre mesi. Questo con delle varianti nella British Columbia, dove questo permesso sarà valido fino a sei mesi. Certo è sempre meglio avere un International Driving Permit, la patente di guida internazionale, questo soprattutto in caso di problemi di varia natura con la polizia. Per noleggio, invece, nessun problema, visto che da queste parti è facilissimo e le agenzie sono dislocate su tutto il territorio, con i più grandi brand del settore a livello internazionale.

Lascia un commento