cascata-Kauai

Hawaii, Kauai: le attività da non perdere

kauai hawaii

Kauai ha una storia che incuriosisce e distrae per un attimo dalla bellezza di tale tratto di Hawaii anche il turista che difficilmente si entusiasma. Sembra sia nata da un unico e grande vulcano e rappresenti la più vecchia delle otto maggiori isole. Nel tempo si sono formate scogliere di Na Pali sulla costa nord, il canyon che raggiunge il cuore dell’isola, la vegetazione nelle regioni interne e coste sempre più frequentate da visitatori provenienti da tutto il mondo. L’isola è lunga 53 chilometri e laga 40 ed ha una peculiarità. Kauai, è l’unica ad essere attraversata da fiumi navigabili.

Che cosa non perdere in questo tratto di Hawaii? Le alternative, ovviamente, sono molte ma di sicuro dovete provare:

  • una nuotata tra le popolari spiagge di Poipu, lungo la South Shore. Ricordatevi però di portare una crema solare ad alta protezione, perché scottarsi è facilissimo. 
  • organizzate un tour che vi porti in giro tra gli incredibili giardini del National Tropical  Botanical Garden.
  • Ancora, provate una bella uscita in kayak sul fiume Wailua River o prevedete una visita al Fern Grotto.
  • bellissimo il Birdwatching al Kilauea Point National Wildlife Refuge.
  • molti turisti richiedono delle passeggiate rilassanti fino al termine del molo ad Hanalei Bay.
  • Osservate il litorale di Na Pali dal cielo e poi provate la stessa emoziona a piedi, in barca, in kayak o in gommone.
  • prima di tornare a casa, se ve la sentite, può essere interessante pure una escursione al Waimea Canyon.

La maggior parte degli scenari di Kauai sono noti al grande pubblico, perché hanno fatto da scenario a tanti film girati per Hollywood. Parliamo di almeno 50 lungometraggi e produzioni televisiveQualche esempio noto? E’ stata ripresa qui la cascata della scena di apertura di Jurassic Park ed è solo un esempio. In questo paradiso, nel secolo scorso si sono abbattuti tre uragani  e l’ultimo, Iniki, risale al 1992. Per fortuna però le sue bellezze sono state in buona parte preservate dalla furia della natura.

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento