default

Muoversi a Vancouver

Vancouver è il perno di uno dei principali sistemi di trasporto e comunicazione del Nord Ovest Americano. Non è quindi sorprendente la presenza di innumerevoli e convenienti mezzi per poterla raggiungere, via aerea, via mare e via terra. La città è servita da ben due aeroporti internazionali, il Vancouver International Airport (uno degli aeroporti più importanti di tutto il Nord America occidentale) e l’Abbotsford International Airport, rispettivamente a 30 minuti e 1 ora e 15 min dal centro città. Vancouver Island, con Victoria , Tofino e Campbell River e la stessa Vancouver, sono raggiungibili anche tramite idrovolante, mentre un modernissimo e sofisticato sistema di traghetti di classe eccezionale, gestito dalla BC Ferries, trasporta ogni giorno migliaia di passeggeri con o senza auto o cargo/camion al seguito, verso le località situate lungo tutta la costa di fronte alla città. Due importanti servizi ferroviari per passeggeri sono gestiti dalle compagnie Sky Train e West Coast Express ed un ottimo sistema traffico-stradale rende la città di Vancouver una delle più vivibili del mondo oltre che del Nord America. I traghetti passeggeri e gli acqua-taxi operano sulla zona di Burrard Inlet e False Creek 7 giorni la settimana. Per raggiungere il “North Shore” dal centro città, il Seabus impiega soltanto 12 minuti.

Gli spostamenti in traghetto nella British Columbia con BC Ferries sono sicuri, confortevoli ed offrono dei panorami incantevoli lungo i loro tragitti. La compagnia, che offre un modernissimo sistema di traghetti di classe eccezionale, uno dei più sofisticati al mondo, serve i collegamenti della città con le Gulf Islands, la Sunshine Coast e le città di Victoria e Nanaimo sulla Vancouver Island. Ci sono due principali terminali della BC Ferries nella zona di Vancouver: uno è il Tsawwassen 45 minuti a sud del centro di Vancouver, il quale collega Vancouver a Victoria, Nanaimo e le Gulf Islands.

L’altro terminale, l’Horseshoe Bay, locato nella parte nord occidentale a 25 minuti dal centro città, collega la città anche alla Bowen Island oltre che alle località sopra citate. Il Sea Bus è un sistema di trasporto pubblico di Vancouver che offre un servizio traghetti passeggeri leggeri lungo Burrard Inlet tra Lonsdale Quay in North Vancouver e Waterfront station nel centro della città, da dove peraltro si potrà proseguire senza uscire dalla stazione verso le altre località cittadine verso sud con lo Sky Train. Percorrendo questo breve tragitto (soli 12 minuti) potrete ammirare lo skyline del centro città e godere la vista dello splendido Stanley Park, con dei panorami che vi lasceranno indubbiamente senza fiato. Gli Aquabus e i False Creek Ferries sono servizi privati che offrono un trasporto di soli passeggeri da Vancouver Downtown a Granville Island oltre che a numerosi altri luoghi di interesse.

Detto questo non sarebbe allora necessario ricordarvi che un viaggio nella Columbia Britannica non può essere propriamente definito tale senza una crociera sui BC Ferries dove su moderne e confortevoli flotte avrete occasione di ammirare incantevoli scenari, ad esempio come il superbo Inside Passage tanto per citarne uno dei più famosi, che si apriranno dinanzi a voi in rotte di cabotaggiolungo l’intera costa di questa splendida Regione.

Lascia un commento