British-Colunbia-Prince-George

Prince George: la città più grande del British Columbia

paesaggio Prince George

Il British Columbia vanta anche la presenza della sua città più grande, nonché una delle più frequentate che è Prince George. Fa parte della sua area centrale ed è molto legata ai trasporti, peculiarità che l’ha resa un centro piuttosto vivace ma non caotico. E’ comunque pure una zona di passaggio, visto che è attraversata da due autostrade importanti che sono la Yellowhead e la Highway 97. La stessa a Dawson Creek diventa l’Alaska Highway.

Fu fondata nel 1807 come Fort George ed era una stazione del commercio delle pelli alla confluenza dei fiumi Nechako e Fraser ma Prince George, oggi è pure un buon punto di partenza per organizzare delle escursioni nei dintorni. I servizi non mancano se volete pernottare da queste parti o se volete semplicemente organizzare una escursione giornaliera e, in linea di massima, riuscirà a conquistarvi, come tutti i luoghi del British Columbia del resto. Per i giovanissimi è stata aperta pure una università specializzata in storia e cultura delle Prime Nazioni e, importante, esiste in loco pure una propria orchestra sinfonica. Gli amanti dell’arte possono, poi, visitare tante gallerie pure di una certa rilevanza.

Vero protagonista è poi il Fort George Regional Museum che si trova al posto del forte originario, dentro 26 ettari di Fort George Park. Belli da vedere al suo interno i manufatti indigeni e una collezione piuttosto nutrita dei pionieri europei e dei primi coloni. Se avete a disposizione un’auto, poi, non mancano i tour che si possono organizzare nella zona, anche di un giorno. L’area infatti, a meno di un’ora di percorso, è ricca di laghi e fiumi. Pensate che potrete trovarne fino a 1600. Ecco perché nel tempo il nome di Prince George è diventato noto soprattutto a chi si occupa di pesca e cerca degli specchi d’acqua dove sperare di prendere dei pesci anche piuttosto grossi.

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento