Pesca a Mosca Spinning sul Pitt River

Durata 3 Giorni
Prezzo di partenza 1.650,00 €

Pesca a Mosca e a Spinning sul Pitt River

Il Pitt River, fiume tra i più adatti alla pesca a mosca dell’intera British Columbia, si trova a meno di 20 Km dalla citta di Vancouver. Arrivandoci, vi troverete in uno dei luoghi più incontaminati dell’intera regione. lo si può raggiungere solo con barca a motore, con elicottero o idrovolante. Questo fiume è immerso in un ecosistema unico ed incantevole.
Dalle sue sponde fanno capolino animali di ogni specie. Orsi, cervi, alci, aquile, aironi blu, un’infinità di uccelli e foche arrivate fin quassù per cacciare i pesci qui così abbondanti. Il paesaggio sembra l’opera di un pittore: tra alti e granitici canyon sormontati da alberi di ogni forma, colore e grandezza, che sporgono a picco sulle rocce.

Una pesca insuperabile a due passi da Vancouver

Al lodge troverete una clientela selezionata ed internazionale. Possibilità di pesca con elicottero ai
torrenti altrimenti inaccessibili dell’area.
Dean, l’abile proprietario e le sue abilissime guide, scelte da lui una per una, sono conosciuti per la loro bravura in tutto il Nord America.
Avrete molto di più di una semplice esperienza di pesca, lo affermiamo con certezza per averlo
provato proprio recentemente nella nostra spedizione di video per SKY TV a settembre e che si potranno vedere da febbraio/marzo sul canale Caccia & Pesca .
Un ambiente spettacolare per una pesca così esaltante, fuori da ogni immaginazione.

Si scende il fiume a bordo di bellissimi Rafter, insostituibili gommoni attrezzati che sfruttano al meglio un corso tanto vario. Si effettuano varie soste per pescare con i waders ad un ritmo di catture davvero esaltante. Si pesca praticamente durante tutto l’anno, sia sul Pitt che sui suoi affluenti. La stagione ideale va da maggio a novembre per trote e salmoni sia a mosca che a spinning.
Questa proposta si svolge tra i periodi che vanno da inizio maggio fino a fine luglio, quando si insidieranno Bull Trout, Dolly Varden e Rainbow con trote che possono raggiungere anche i 5/6 chili.
Giugno è anche il mese delle varie schiuse e le trote del Pitt River fanno letteralmente bollire queste acque in questo periodo. Si riprende poi ad agosto e si va avanti fino a fine settembre con l’arrivo dei potenti chinook e sopratutto dei grossi Sokeye. Quelli del Pitt River sono i più grandi di tutta la BritishColumbia, tra i 7/8 e i 10 chili.

Infine con lo Spawning, il periodo di accoppiamento dei Sokeye, a fine agosto e settembre si entra nel periodo di pesca alle trote più entusiasmante. Più di 30.000 trote tra Bull Trout, salmerini, Dolly varden e Rainbow si accodano ad una certa distanza dalle zanne acuminate dei maschi di Sokeye impegnati nel loro periodo di riproduzione .Le trote quasi si spintonano fra di loro per intercettare il maggior numero di uova di cui sono ghiotte. La pesca a mosca in questo periodo è al suo meglio con risultati eccellenti con imitazioni di uova e piccole ninfe. Altrettanto lo spinning con i vari spoons della casa.

Durata 3 Giorni
Prezzo di partenza 1.650,00 €

Le Testimonianze

Asciss

Il Pitt River, uno dei piu’ bei fiumi da pesca a mosca dell’intera British Columbia, si trova a neanche 20 Km dalla citta di Vancouver Arrivando vi troverete in uno dei luoghi piu’ incontaminati dell’intera regione.lo si puo’ raggiungere solo con barca a motore, con elicottero o idrovolante

Si scende il fiume a bordo di bellissimi Rafter, insostituibili gommoni attrezzati che sfruttano al meglio un corso tanto vario. Si effettuano varie soste per pescare con i waders le tante pool con un ritmo di catture davvero esaltante. Si pesca praticamente durante tutto l’anno, sia sul Pitt che sui suoi affluenti.

La stagione ideale và da maggio a novembre per trote e salmoni sia a mosca che a spinning.

Il tour del viaggio.

Galleria

Durata 3 Giorni
Prezzo di partenza 1.650,00 €

Lascia un commento