Gran Tour Canada e Crociera Alaska


British Columbia, Montagne Rocciose e Victoria, Alaska & Yukon/Klondike

Durata
29 Giorni
Prezzo di partenza
3.830,00 €

1° Giorno Arrivo a Vancouver

Benvenuti in Canada! Con nostro incaricato trasferimento all’Hotel Pan Pacific, o Westin, o Fairmont Waterfront o in altra categoria.

2° Giorno Tour di Vancouver e trasferimento a Kamloops

Tour città con guida. Inizierete con Stanley Park ed il suo bellissimo Sea Wall, visiteremo anche lo splendido Aquarium al suo interno. Ci sposteremo quindi a nord, passando il Ponte “Lions Bridge” per andare in visita all’area West Marine Drive e di Dundrave, perfetto per uno snack in uno dei ristorantini di mare tipici.
Nel Pomeriggio sarete portati a ritirare la vostra autovettura a noleggio con la quale vi trasferirete a Kamloops, nella zona dei laghi, rinomata per la caratteristica trota che popola questi laghi. La campagna circostante è una combinazione di foreste, praterie e colline.
Kamloops è un’ottima base per esplorare la selvaggia natura che la circonda come il Wells Gray Park a nord e le praterie della Nicola Valley a sud o i numerosi laghi, ideali per la pesca.
Pernottamento presso il lodge sul lago di Roche.

3° Giorno Maligne Lake e Jasper

Il Lake Maligne con una piccola Crociera intorno al Lago sarà una delle più affascinanti escursioni di questa parte del vostro Itinerario. Sempre nell’area del Maligne lake potrete andare in escursione al Maligne Canyon con la sua rete di canali sotterranei che arrivano ad un altro lago, una delle meraviglie naturalistiche di quest’area assieme alla visita ai 2 graziosi villaggi menzionati sulla nostra Guida. In serata andrete a rilassarvi a Jasper con una cena al restaurant segnalato al lume di candela e a voi dedicata.
Passerete la notte al Maligne Lodge o ad altro Lodge similare.

4° Giorno Da Jasper a Lake Louise

Oggi partirete verso Sud, lungo l’autostrada più spettacolare del mondo, la Icefield Parkway che come una spina dorsale mette in comunicazione Jasper con gli altri bei centri come Banff e Lake Louise e le attrazioni principali delle Montagne Rocciose. Ma forse l’attrazione per cui quest’area è più nota, è quella del grande numero di animali allo stato brado che qui si possono spesso incontrare, in numero assai superiore a quello del più noto parco americano. Peraltro l’estensione di questa area di parchi è 4 volte quella dello Yellowstone. Proseguirete questo bellissimo “On The Road” fino alle cascate Athabasca, un’altra meraviglia delle Rockies. Tutte queste tappe dettagliatamente indicate nel vostro R. Book. Dopo di chè sarà il momento dei ghiacciai Columbia, non a caso questa è chiamata autostrada dei Ghiacciai. Qui farete l’escursione programmata al Ghiacciaio con l’Ice-Bus. Farete inoltre tappa verso 2/3 laghi bellissimi cominciando con il raggiungere la sommità del passo con la veduta spettacolare del sottostante lago color turchese, il Peyto Lake. In serata allungherete ancora verso sud per arrivare al vostro bell’Hotel, il Lake Louise inn o similare e andrete a cena (libera ) al Restaurant dell’Hotel o ad un altro segnalato.

5° Giorno Da Lake Louise a Banff a Rewelstoke

Oggi partendo dal vostro magnifico Hotel, visiterete i dintorni ed i sentieri attorno allo splendido Lake Louise. Tra le molte attrazioni presenti qui in quest’area inizierete proprio dalla vista dal lago del bellissimo Fairmont Chateau Lake Louise Hotel, un vero capolavoro di costruzione, esso si erge come un vallo fronte al bellissimo Lago con di fronte il magnifico ghiacciaio Victoria. Il Lake Louise, è il più famoso e visitato dei laghi delle Rocciose e forse del Mondo! Inizierete proprio da questo lago con una bellissima passeggiata in leggera rampicata verso la sommità della montagna che dalla fine del lago porta al bellissimo Viewpoint della piana dei 6 Ghiacciai con un panorama da togliere il fiato. La stessa passeggiata se vorrete potreste farla anche a cavallo, non essendo impegnativa ma assolutamente splendida. Alla fine per riposarvi potrete far visita al vicino e delizioso lago Agnese portandovi verso la deliziosa Baita Svizzera per uno snack o un buon Thè. Nel pomeriggio se ne avrete voglia potrete andare a visitare a pochi km da Lake Louise, il suo lago gemello, il Moraine lake, un’altra delle meraviglie di questa regione, con il suo inconfondibile panorama ed i suoi spettacolari sentieri panoramici, caratterizzati dalle sue magnifiche ed austere cime, davvero impressionanti all’ora del Tramonto. In serata raggiungerete la vostra terza meta lungo questo spettacolare itinerario delle Rockies, Banff, il graziosissimo villaggio Alpino, dove andrete a cena nell’ottimo Restaurant segnalato dal R.B per una Fiorentina di Bufalo con i fiocchi !! Passerete la notte nel più nuovo Lodge di Banff, il Fox Hotel con una fonte naturale scavata nella roccia al centro del lodge.

6° Giorno Banff il museo e le Sulphur Mountain. Si parte per Kelowna

Questa mattina presto andrete in visita a Banff del più antico Museo delle Montagne Rocciose. Poi farete il piccolo tour delle Passport-Cave & the Basin con la visita alle Cave sotterranee di Banff ed infine partirete con la Gondola, la navetta che vi porterà sulla Sulphur Mountain ad uno dei punti di osservazione più spettacolari di tutte le Rocciose. Qui potrete pranzare sulla magnifica Terrazza. Infine vi metterete in moto nel primissimo pomeriggio per raggiungere la regione dell’Okanagan e Kelowna, percorrerete l’autostrada 1 lungo il mite Fraser River, il fiume reso famoso dalla Caccia all’oro di metà ‘800. Dallo splendente e montagnoso nord della regione al secco e luminoso deserto del sud, la Thomson Okanagan e’ ricchissima di frutta e vino da fornire in tutto il paese. Dalle succose pesche di Vernon alle uve di Osoyoos apprezzerete frutti che fanno questa regione famosa in Canada e nel mondo.
Pernottamento in Ranch, sul lago con colazione inclusa.

7° Giorno Victoria

Dopo colazione vi trasferite a Vancouver per imbarcarvi sul ferry che vi condurrà a Victoria, la super-vittoriana capitale amministrativa della Regione è una tranquilla e bella cittadina all’estremo sud dell’Isola di Vancouver. Benedetta da un clima mite e solare questa città ha le sue maggiori attrazioni negli antichi palazzi intorno alla zona dell’elegante Porto, l’Hinner Harbour un tempo primario centro vitale dei commerci della regione. Da qui partivano e arrivavano i vascelli e le navi cargo della più importante compagnia di commerci canadese, la Hudson Bay Company, oggi diventata la The Bay, un importante gruppo commerciale di Grandi Magazzini.
Pernottamento presso l’Hotel Inner Harbour con colazione

8° Giorno I Butchart Gardens

Butchart Gardens, una delle più grandi esposizioni floreali del mondo, ottenuta riutilizzando una cava di pietra abbandonata. Dal delizioso Sunken Garden all’attraente Rose Garden, questa esibizione floreale serve a mantenere in vita tradizioni di coltivazioni specifiche, in uno degli angoli più attraenti del mondo. Trascorrerete così alcune ore fra i lussureggianti giardini esotici. Nel primo pomeriggio partirete verso nord per dirigervi verso la Cowichan Valley e la cittadina di Duncan seguendo la bellissima del Malhat Drive dove, lungo il suo percorso si potranno godere di splendide vedute scenografiche della costa con le Gulf Islands e la Penisola di Saannich . Una volta giunti a Duncan, la cosiddetta città dei Totem, e dopo aver fatto visita al suo centro storico con i numerosissimi Totem delle popolazioni Salish, piegherete in direzione del Lago Cowichan per poi arrivare al vostro Lodge in una splendida posizione sul Cowichan River.

9° Giorno Inizio della Crociera

Trasferimento a Vancouver ed imbarco per la crociera in Alaska

VANCOUVER

Si salpa da Vancouver e, scivolando sotto il Lion Gate Bridge, ci si immette nell’Inside Passage, la scenica via d’acqua ricchissima di meraviglie naturali. Ristoranti di ogni etnia, coloratissimi mercati , boutique, gallerie: questa vitale città portuale ha tutto.Potrete visitare la sua vibrante Chinatown e Stanley Park, con i suoi 1.000 acri di boschi, giardini, laghi e prati nel cuore della città.

Secondo Giorno Crociera

IN MARE

Rilassatevi e godetevi la giornata di crociera nello scenografico Inside Passage e immergetevi nell’eleganza di una delle navi da crociera più famose al mondo. Il mitico Inside Passage è una delle vie d’acqua più spettacolari al mondo ed una delle poche dove le grandi navi da crociera possono navigare vicino a ripide pareti di montagne. Il paesaggio è incredibile, con foreste in un centinaio di sfumature di verde, ghiacciai turchesi e suggestive città cariche di storia, cultura e avventura. Con la maggior parte dell’Alaska sudorientale accessibile solo in barca o in aereo, l’Inside Passage è un’ancora di salvezza per il mondo esterno.

Terzo Giorno Crociera

TRACY ARM

Oggi vi attende la splendida bellezza del Tracy Arm e del Sawyer Glaciers. Il Tracy Arm è uno stretto e tortuoso fiordo lungo poco meno di 50 chilometri che si insinua fino ai Sawyer Glaciers. La lussureggiante foresta pluviale si ritira man mano per lasciar posto a nude pareti di roccia. Cime sopra i duemila metri, alte scogliere e cascate si succedono senza soluzione di continuità. E, nascosti al termine di questo braccio di mare, si trovano i ghiacciai gemelli Sawyers dai quali frequentemente si distaccano enormi icebergs color giada che precipitano in mare con il caratteristico, emozionante frastuono: un attivo promemoria dell’era glaciale.

JUNEAU

Godetevi un pomeriggio di esplorazione della capitale dell’Alaska. Potretre scegliere tra molte emozionanti escursioni a terra o riservarvi il tempo per lo shopping. Non ci sono strade che portano a Juneau…e questo dona alla città un’aria di misterioso isolamento. Situata ai piedi di grandi montagne sul canale Gastineau, la città di Juneau ha il massiccio ghiacciaio Mendenhall e l’immenso Juneau Icefields a due passi. Juneau è il luogo giusto dove lasciar libera la vostra immaginazione. Esplorate la lussureggiante foresta nazionale di Tongass. Visitate i rustici negozi in città. Oppure potrete pagaiare in kayak, correre su slitte trainate da cani, fare rafting sulle rapide di fiumi incontaminati o trekking nelle foreste che li circondano, andare in escursione di whale watching, godervi uno splendido volo panoramico. Le giornate sono molto lunghe e non c’è limite all’avventura.

Quarto Giorno di Crociera

SKAGWAY

Tornate indietro nel tempo, con un’escursione, fino ai gloriosi giorni della corsa all’oro e poi dedicatevi allo shopping. Oggi si possono solo immaginare le spaventose condizioni in cui erano costretti i cercatori d’oro. Potrete però viaggiare sulla stessa ferrovia a scartamento ridotto usata dai cercatori che si snoda tra alte pareti rocciose per farvi un’idea di come poteva essere al tempo della corsa all’oro.

Potrete visitare ogni singolo piccolo negozio dal nome suggestivo come il “Trail Bench” o il “Lynch & Kennedy’s Dry Goods”. Il “Red Onion Saloon” , con il suo pianista “honky tonk” e le sue cameriere in costume, è un vero museo di cimeli, con quadri di personaggi d’epoca.
Per completare l’immagine di quei giorni ruggenti, visitate il nostalgico Museo del “Trail of ’98”. Il Klondike Gold Rush National Historical Park vanta edifici restaurati e passerelle in legno che vi invitano a fare una passeggiata nel passato.

SI SBARCA: LA PARTE CONTINENTALE DELLA CROCIERA!!!

Quinto e Sesto Giorno di Crociera

WHITEHORSE

In treno fino a Fraser e poi su confortevole motorcoach fino a Whitehorse. Seguite il percorso dei cercatori d’oro del Klondike. Scegliete fra le escursioni o avventure locali in Kluane. Whitehorse, affacciato sul lago Schwatka e il Miles Canyon. E’ qui che migliaia di cercatori, in viaggio lungo il fiume Yukon verso Dawson affrontavano l’ostacolo più infido dell’intero percorso: le rapide di Whitehorse. Quasi 300 imbarcazioni si sono infrante sulle rocce e cinque persone sono annegate. Ma nulla ha interrotto il flusso determinato dei minatori per il Klondike.

Una visita alKlondike National Histopric site evocherà i giorni in cui i battelli fluviali trasportavano praticamente tutte le merci e molti nuovi arrivati nella regione.

Settimo ed Ottavo Giorno di Crociera

DAWSON CITY

Continuate a seguire la rotta dei cercatori d’oro del Klondike fino a Dawson City, con un pranzo incluso nella storica Minto. Le opzioni di esplorazione includono escursioni locali o una visita al selvaggio Tombstone Park,la ‘Patagonia del Nord’. Dawson City, ora un National Historic Site, è dove la ricerca di oro ha trasformato un piccolo insediamento di pescatori alla confluenza dei fiumi Yukon e Klondike nella più grande città ad ovest di Winnipeg e a nord di Seattle. Jack London è venuto qui a 21 anni per cercare l’oro. Una replica della sua abitazione originale, con la sua famosa firma sulla parete posteriore, è parte del sapore di una città che ha messo indietro l’orologio per preservare una vita ricca di storia.

Ci sono programmi interpretativi a cui partecipare e con i tour dei Klondike Gold Fields potrete vedere dove tutto è iniziato. E, la sera, potrete tentare la fortuna in un gioco di blackjack nella Diamond Tooth Gertie’s Gambling Hall. Nelle vicinanze, visitate Tombstone Territorial Park, parte del continente nord americano originale, risalente a due milionidi anni. I panorami sono infiniti, le valli ampie e selvagge. Questa terra rimane la casa ancestrale della nazione Hwech’in Tr’ondek. È anche il Regno di una vasta gamma di fauna selvatica, dai grizzlies e le alci ai falchi pellegrini e i pivieri.

Nono Giorno di Crociera

EAGLE

Navigate sul maestoso fiume Yukon sulla “Yukon Queen” fino ad Eagle (pranzo incluso), quindi viaggiate verso Tok sull’Explorer Coach. A Tok godrete della genuina ospitalità della gente di frontiera in questo remoto angolo di mondo che un tempo era un cantiere per la costruzione dell’Alaska Highwy.

Nel 1990 Tok rischiò di andare distrutta da un incendio causato da un fulmine; l’incendio avanzò verso Tok oltrepassando due fiumi e l’Alaska Highway. Proprio all’ultimo momento però, il vento cambiò direzione e Tok fu risparmiata. E’ la prima comunità che si incontra oltrepassando il confine US sull’Alaska Highway. Oltre ad essere la porta dell’Alaska, Tok è conosciuta anche come la capitale delle slitte trainate da cani.

Decimo Giorno di Crociera

FAIRBANKS

Fate un passo indietro nel tempo a bordo del vaporetto a ruota Discovery, pranzo incluso. Fairbanks è la città più settentrionale negli Stati Uniti e questa crociera in Alaska vi dà la possibilità di entrare nel cuore del grande Northland. L’ubicazione della città sull’ampia pianura del fiume Tanana a tra le White Mountains e l’Alaskan Range offre una facile via d’accesso al Circolo Polare Artico ed ai più selvaggi territori dell’Alaska.

Undicesimo e Dodicesimo Giorno di Crociera

DENALI NATIONAL PARK

Salite a bordo del lussuoso treno McKinley Explorer per Denali, sistematevi nel vostro lodge ed esplorate il villaggio. Avventuratevi più profondamente nel Denali National park con il Tundra Wilderness Tour, il miglior modo per osservare la natura. Imparate a conoscere Alaska come pochi fanno. Denali è un parco di importanza internazionale. È dotato della montagna più alta dell’America del Nord, il Monte McKinley. l’Alaska Range include anche innumerevoli altre montagne spettacolari e molti grandi ghiacciai. Il parco è stato istituito come Parco Nazionale Mount McKinley il 26 febbraio 1917. Il parco preesistente è stato incorporato nel parco nazionale di Denali e nel 1980. È il più grande ecosistema naturale protetto in tutto il mondo. Potrete osservarvi alci, bighotns, caribù e orsi e vi stupirete di fronte a massicci ghiacciai. Potrete atterrare su un ghiacciaio ghiacciaio per ammirare morene, cascate e ponti di ghiaccio.

Ogni curva sulla strada del parco porta una nuova meraviglia, mentre viaggiate per miglia in questo incredibile riserva naturale con la vostra esperta guida. Avvisterete al pernice bianca, simbolo dell’Alaska, nelle valli aperte. Vedrete le aquile pattugliano le altitudini più elevate.. E ascoltarete i corvi, le gazze, le ghiandaie grige. Con un po’ di fortuna, vedrete i grizzly attraversare torrenti, pecore di Dall saltare tra rocce scoscese ed alci brucare nei prati di montagna. E questa avventura vi condurrà alla alla nobile, isolata grandezza del Mount McKinley. Una vera meraviglia

Tredicesimo Giorno di Crociera

ANCHORAGE

Questo pomeriggio risalirete a bordo del McKinley Explorer che vi tasporterà fino ad Anchorage, una città tutta da esplorare. Scegliete da un’ampia varietà di emozionanti escursioni e vi rimarrà ancora tempo per lo shopping. Anchorage, splendidamente situata nella baia Cook e circondata dalle montagne di Chugach, è un centro di attività con ristoranti, saloons stile frontiera, musei e gallerie d’arte. Approfittare dei numerosi tour opzionali per conoscere il “lifestyle”, la storia, la cultura e e la natura dell’Alaska

Quattordicesimo Giorno di Crociera

ANCHORAGE

Tour e crociera terminano stamattina ad Anchorage