Le meraviglie Mesoamericane


inoltratevi nelle magiche atmosfere della civiltà Maya e delle altre culture precolombiane

Durata
9 Giorni
Prezzo di partenza
2.450,00 €

Molte erano le etnie che erano presenti all’arrivo degli spagnoli e le più studiate sono le civiltà precolombiane: la Mexica, la Maya, la Teotihuacana, la Zapoteca, la Mixteca, la Olmeca e la civiltà Tarasco. Tra queste le più note sono le civiltà Olmeca, quella Maya e quella Azteca, che hanno lasciato splendide testimonianze della loro grandezza. Prove archeologiche dimostrano come i Maya cominciarono a costruire i loro templi circa tremila anni fa, mentre la capitale degli Aztechi, Tenochtitlàn, era una splendida città con raffinatissimi edifici posta al centro di un grandissimo lago con canali navigabili concentrici.
La Mesoamerica è la regione del continente americano comprendente la metà meridionale del Messico (con la parte caraibica della penisola dello Yucatan), i territori di Guatemala, El Salvador, Belize, la parte occidentale dell’Honduras, Nicaragua e Costa Rica.
I popoli che abitavano il Guatemala e Messico si distinsero per lo sviluppo di una comune cultura indigena che prevedeva, tra l’altro, l’impiego di 2 calendari, uno per l’uso civile e uno per quello religioso, lo sviluppo della coltivazione del mais, della tecnica litica per la produzione di strumenti in pietra, per l’incisione e il taglio (come le punte delle frecce e delle lance usate nella caccia) oltre alla più importante delle tecniche di produzione di manufatti: quella della ceramica, sia per l’uso quotidiano che per quello rituale.
Queste popolazioni, inoltre, si erano  sviluppate senza la conoscenza della tecnica metallurgica e non conobbero quindi né l’età del ferro né quella del bronzo.
Nell’ambito religioso, questi popoli si riconoscevano in rituali comuni. Uno dei più significativi era quello dei sacrifici umani. Le popolazioni mesoamericane parlavano lingue diverse  e si dividevano in varie etnie appartenenti a diversi gruppi linguistici.  Questo itinerario vi farà esplorare il meglio di questi mondi scomparsi ma ancora vividamente presenti nelle aree archeologiche che visiterete durante le varie tappe.

Buon Viaggio!
Scopriamo assieme quali sono le spiagge da non perdere nella Riviera Maya