Viaggio Alaska dei Grandi Passi


Super Fun Tour

Durata
21 Giorni
Prezzo di partenza
4.180,00 €

1° Giorno  Arrivo nel West
Accoglienza in aeroporto e trasferimento a Vancouver. Giro panoramico della zona tra l’aeroporto e Downtown.
Cena e pernottamento

2° Giorno Vancouver la Bella!
Giorno interamente dedicato al tour su richiesta di Vancouver, la bella città della West Coast. La nostra guida vi introdurrà alla conoscenza della cultura, della storia e delle abitudini di questa parte del Canada, caratterizzato da una società fortemente multietnica ed equilibrata. Durante la giornata vedrete le principali aree di Downtown Vancouver, il Lynn Valley Suspension Bridge e Capilano Hatchery (incubatoio salmoni). Toccherà poi alla visita dei parchi di West Vancouver, degli alberi giganti del Light House e Dundrave Park con picnic sul mare, Stanley Park ed al suo Acquario. Opzione per la visita guidata al M.O.A., Museum of Anthroplogy, presso la U.B.C., University of British Columbia.

3° Giorno Prince Rupert
Possibile partenza per l’Inside Passage Alaska. Trasferimento per l’aeroporto con un van fornito da Le Reve House Adventure e partenza a bordo dell’aereo per Prince Rupert. Arrivo, transfer e sistemazione in hotel.
Resto della giornata a disposizione: vi consigliamo una visita al Museum of Northern British Columbia (indicazioni nel roadbook). Cena e pernottamento (colazione inclusa)

4° Giorno Inside Passage Alaska
Oggi la vostra avventura in Alaska parte dallo splendido Inside Passage: un “acquario naturale” ricco di una fauna straordinaria. Potrete ammirare balene, delfini, leoni marini, che spesso avvisterete sottobordo, e godere di splendidi panorami, montagne innevate, ripide scogliere, rigogliose foreste e cascate cristalline. Il tutto si vedrà comodamente dai ponti del traghetto che ha ben poco da invidiare alle navi da crociera. Salirete infatti a bordo di un ferry dell’Alaska Marine Highway (l’orario di partenza varia in base ai giorni).
Prima tappa: Ketchikan. Arrivo e sistemazione in hotel.

5° Giorno  I Misty Fjords – 2 opzioni
La promessa di emozioni che il nome Misty Fjords, i Fiordi Nebbiosi, evoca, verrà mantenuta durante la mini-crociera nelle acque del Misty Fjords National Monument. Il territorio fino a 17 mila anni fa era coperto da un enorme ghiacciaio che lo ha reso ciò che è ora: lunghi e stretti fiordi, ripide scogliere che si innalzano per duemila metri, spettacolari scenari stagliati su montagne dalle quali discendono corsi d’acqua cristallina che sfociano in mare, laghi azzurri, cascate e infinite foreste verdi. Possibilità di scegliere tra un’escursione combinata con andata in natante e rientro in volo panoramico  su richiesta di circa 5 ore e 30 minuti oppure la sola crociera in barca della durata di circa 4 ore. Al rientro, tempo a disposizione per la visita della pittoresca cittadina, cena e pernottamento al vostro hotel a Ketchikan.

6° Giorno  Secondo tratto dell’Inside Passage – Skagway
Secondo tratto dell’Inside Passage, sul ferry dell’Alaskan Marine Highway, a bordo del quale questa volta trascorrerete anche la notte (o due notti, a seconda del giorno ed ora di partenza) in una confortevole cabina. Avrete più tempo per godervi lo spettacolo della natura che scorrerà davanti ai vostri occhi. Arrivo a Skagway, la Porta d’Alaska.
Pernottamento in lodge con colazione inclusa.

7° Giorno Skagway e treno per il White Pass
Una giornata indietro nel tempo che vi farà rivivere l’epica Gold Rush, la corsa all’oro. A bordo di caratteristici treni d’epoca percorrerete un tratto della vecchia ferrovia, vero e proprio capolavoro ingegneristico, costruita per servire il traffico di avventurieri che, a fine ottocento, affollavano i suoi vagoni per recarsi nello Yukon e nel Klondike, per cercare l’oro. Questa ferrovia a scartamento ridotto, si inerpica fino a 2000 metri d’altitudine in soli trenta chilometri, attraversando strette e profonde valli, su ponti audacemente gittati ad altezze da capogiro. Lungo il tragitto sarà possibile ammirare montagne, ghiacciai, gole, foreste, corsi d’acqua tranquilli o impetuosi.
Al termine di questa spettacolare escursione, trasferimento in aeroporto per Juneau, sistemazione in hotel Westmark Baranof o similare, con colazione inclusa.
Tempo libero, cena e pernottamento.

8° Giorno  Juneau
Juneau, la capitale dell’ Alaska, ritenuta dai locali la più bella città del paese al punto di meritare l’appellativo di “Little San Francisco”.
E’ molto piacevole passeggiare per le vie centrali popolate da vecchi pub, gallerie d’arte, bar accoglienti e ristoranti sofisticati. La prima escursione sarà una pagaiata in canoa sul lago di Mendenhall per arrivare davanti ai frontali dell’omonimo ghiacciaio, navigando tra gli iceberg, circondati da un ambiente tra i più ricchi di vita selvaggia in Alaska. Al termine, rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

9° Giorno  Glacier Bay
Dopo colazione, trasferimento in aeroporto e volo per Gustavus, porta del Glacier Bay, il più importante ghiacciaio d’Alaska, divenuto, assieme al Wrangell St. Helias, World Heritage Site dell’UNESCO sin dal lontano 1979. Imbarco su un natante da piccola crociera, a bordo del quale verrà servito un gustoso pranzo. L’imbarcazione, un veloce yacht, permetterà di arrivare fin sotto ai famosi frontali di ghiaccio e nello stesso tempo osservare una fauna spettacolare, dalle bellissime orche marine, ai delfini e leoni marini, ma soprattutto le grandi balenottere azzurre che proprio in questa stagione arrivano dai mari del sud per iniziare il periodo di accoppiamento ed allattamento dei nuovi nati. Al termine dell’escursione, transfer all’aeroporto di Gustavus e volo di rientro a Juneau.
Cena al ristorante segnalato.
Pernottamento a Juneau

10° Giorno Admiralty Island
Giornata dedicata agli orsi di Admiralty Island, definita la “Fortezza degli Orsi”, area con la più alta concentrazione di orsi al mondo: più di 1600 di questi plantigradi vivono qui. Da Juneau, dopo un’ora di volo in idrovolante, sarete a destinazione e inizierete, con il vostro pilota/guida, l’escursione per l’ osservazione degli orsi. Il tour ha una durata di 3 ore e mezza o di 5 ore e mezza a seconda della richiesta.
Al termine, rientro al vostro hotel a Juneau per la cena e il pernottamento.
* L’escursione ad Admiralty Island è offerta in alternativa all’escursione di osservazione degli orsi del Katmai, se il periodo in cui si effettua il viaggio non fosse favorevole. In caso contrario la visita a Glacier Bay durerebbe due giorni, con pernottamento presso il lodge del parco.

11° Giorno Anchorage
In mattinata tempo libero, poi trasferimento in aeroporto e volo per Anchorage.
Arrivo e sistemazione in hotel. Serata libera, cena e pernottamento

12° giorno  Seward e il Kenai Fjords
Al mattino presto, dopo colazione, salirete sul confortevole coach bus che vi porterà a Seward, nel cui porticciolo vi imbarcherete per l’escursione al Kenai Fjords National Park & Preserve, pranzo incluso a bordo. Il parco, famoso per i suoi scenografici fiordi, dai quali prende il nome, copre un’area di più di 2.700 km2 nella penisola del Kenai. Al suo interno si trova l’Harding Icefields, composta da 38 ghiacciai, molti dei quali mostrano il loro fronte sul mare. Sarà possibile avvistare pulcinelle di mare e focene e perfino, a seconda della stagione, balene megattere e orche.
Al termine di quest’escursione, sistemazione in hotel a Seward. Cena e pernottamento.

13° Giorno Da Seward a Talkeetna attraverso la via dei ghiacciai
Con il Bus Coach verso Talkeetna da Seward, viaggerete lungo la Seward Highway tra le Kenai Mountains, attraversando il Turnagain Pass e il Turnagain Arm, un braccio di mare in cui la marea sale di circa 10 metri. Ammirerete lo splendido Parco Chugach prima di arrivare, alle 12.00, ad Anchorage, da dove, dopo una pausa e una visita al museo proseguirete per Talkeetna. Durante questo secondo tratto del viaggio potrete ammirare, condizioni atmosferiche permettendo, le splendide vedute del Mount McKinley.
Arrivo previsto per le 17,30 circa.
Sistemazione nel meraviglioso e lussuoso Talkeetna Alaskan Lodge.
Cena libera al lodge e pernottamento

14° Giorno  Volo sul Ghiacciaio
Escursione in aereo sulla sommità del ghiacciaio del Mount Kinley. Appena lasciata Talkeetna in volo, avrete subito davanti a voi uno scenario impressionante dello spettacolo della natura: il Denali National Park, una delle meraviglie dell’Alaska. Atterraggio proprio sul ghiacciaio dove farete una piccola passeggiata.
Al termine dell’escursione farete ritorno all’aeroporto di Talkteena, in tempo per prepararvi al vostro trasferimento verso il Denali Park con un Motor Coach che partirà dal Talkateena Alaskan lodge alle 6 di pomeriggio per raggiungere il Denali Princess lodge verso le nove di sera.
* opzione di escursione rafting in alternativa al volo panoramico sul ghiacciaio.

15° Giorno Visita al Denali Park
E’ il vostro giorno di visita al Denali National Park. Qui si trovano 39 specie di mammiferi tra cui gli orsi Grizzly e neri, le alci, i big horn bianchi, i lupi e i wolverine. Sarà possibile osservare 167 diverse specie di uccelli, 10 specie di pesci e una flora variegata composta di piante, fiori, muschi e licheni, funghi e alghe. Il bus del Kantishna Wilderness Trails partirà molto presto dal vostro lodge e attraverserà il parco in quasi tutta la sua estensione. Durante l’escursione vi sarà servito uno snack, mentre il pranzo, compreso, sarà servito presso la Kantishna Roadhouse, dove avrete anche la possibilità di assistere ad una dimostrazione di cani da slitta. Per il rientro al lodge potrete scegliere se utilizzare lo stesso bus oppure prederete uno scenografico volo   su richiesta  per sorvolare il bellissimo ghiacciaio di Muldrov e l’Alaska Range, l’immenso massiccio delle montagne centrali dell’Alaska. In soli 55 minuti sarete di rientro al vostro lodge, pronti per un pomeriggio rilassante.
Cena libera al lodge e pernottamento

16° Giorno Denali–Anchorage sul Gold Star Dome
Nel pomeriggio trasferimento al Denali Depot per iniziare il viaggio sul Gold Star Dome Train. Alle 12,25 salirete infatti su un treno apparentemente normale, ma dotato di speciali carrozze costruite appositamente a vetrate che vi permetteranno di vivere le emozioni di un vero e proprio “safari in movimento”.
Raggiungerete la città di Anchorage alle 8 di sera. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

17° Giorno Trasferimento a Valdez
In mattinata ritiro dell’auto a noleggio e trasferimento a Valdez. Non sarà una pura e semplice tappa di trasferimento, ma un percorso che vi permetterà di conoscere più a fondo le bellezze naturali dell’Alaska. C’è una sola strada che collega Anchorage a Valdez: l’Ak 1 che si immette nella la Richardson Highway o AK 4. Il tratto è lungo circa 450 chilometri e si può percorrere tranquillamente in sei ore, attraversando il Thompson Pass e scendendo nella stretta valle dove si trova Valdez. Il percorso offre molti spunti panoramici che meritano una sosta, come il ghiacciaio di Worthington. Arrivo a Valdez in serata, sistemazione in hotel, cena e pernottamento

18° Giorno  Trekking
Un’intera giornata da trascorrere in trekking guidato nei ghiacciai di Vadez e/o Worthington con possibili passeggiate di Trekking sul ghiaccio in differenti gradi di difficoltà a vostra scelta. La guida sarà la vostra migliore opzione. Sempre a volta scelta, la durata del trekking guidato potrà essere di 4 o 5 ore oppure di una giornata intera. Nel primo caso potrete riservare metà giornata a pagaiare tra i ghiacci , le insenature e le caverne di ghiaccio, in totale sicurezza ed in compagnia di esperte guide dalle quali apprenderete nozioni di geologia e quant’altro sarà utile per poter meglio comprendere la natura intorno a voi. Al rientro, cena e pernottamento nello stesso hotel.

19° Giorno Ritorno ad Anchorage
Per il ritorno ad Anchorage, potrete scegliere di percorrere a ritroso la stessa strada dell’andata oppure, riconsegnando l’autovettura all’autonoleggio, la più veloce opzione di un comodo volo. In quest’ultimo caso avrete sufficiente tempo libero per lo shopping. Cena e pernottamento presso l’Hotel prescelto.

20° giorno Gli orsi del Katmai
Il vostro ultimo giorno in Alaska sarà dedicato all’osservazione degli orsi bruni del Katmai National Park and Preserve, una delle aree più importanti al mondo per l’osservazione di questo imponente ed affascinante animale. Potrete osservare questi imponenti plantigradi mentre, indifferenti alla presenza di umani (che comunque saranno tenuti dalle guide a distanza di sicurezza), si cibano di erba di palude, bacche o salmoni, a seconda della stagione e della location. Raggiungerete il Katmai su un aereo da turismo, volerete a Kulik o a King Salmon e da qui, su un idrovolante sarete trasportati nella location migliore per l’osservazione. Dopo un briefing sugli orsi da parte dei rangers, sarete liberi di aggirarvi nel parco in sicurezza, seguendo i sentieri prestabiliti che collegano le varie postazioni. Rientro in serata e pernottamento in hotel ad Anchorage.

Opzione Katmai al 20° giorno:
A richiesta, si potrà optare per un soggiorno di 1 notte di pernottamento al lodge del parco in alternativa alla sola escursione giornaliera.

21° giorno ( o 22°) – Volo di rientro
In mattinata tempo libero. Transfer in aeroporto per il volo di rientro.