Viaggio America Ovest


Tour Natura tra British Columbia Alaska e California

Durata
18 Giorni
Prezzo di partenza
3.400,00 €

Primo Giorno – Arrivo a Vancouver
Benvenuti in Canada! Arrivo Vancouver. Ritiro dell’auto a nolo con l’assistenza del nostro incaricato, trasferimento all’hotel 2/3 stelle in camera doppia, o B&B. Colazione inclusa

2° Giorno – Visita di Vancouver – Vancouver Island
Tour della città di Vancouver, guidato su richiesta, iniziando dal suo più affascinante polmone verde, lo Stanley Park con il suo Sea Wall e il bell’acquario. Di seguito, passando il Lions Bridge,l’area di West Marine Drive e di Dundrave. Visita al Capilano Suspension Bridge e all’Hatchery. Da qui sarete indirizzati dal vostro road book all’imbarco del ferry per l’Isola di Vancouver. Sbarcati a Nanaimo, proseguirete in direzione Campbell River, verso nord dove arriverete nel tardo pomeriggio e vi sistemerete al Painter’s Lodge in una camera doppia, con colazione inclusa, davanti alla baia di fronte a Quadra Island. Cena libera.
Distanza da Nanaimo a Campbell River: 153 Km

3° Giorno – La Discovery Coast
Questa mattina, dal vostro lodge, partirete per un escursione di osservazione all’interno della Discovery Coast. La varietà di animali presente in questo parco è composta da una fauna di terra e di oceano con orsi in grande numero, assieme a lupi grigi della foresta, aquile dalla testa calva, alci giganti e cervi toro, lontre in terra, ed orche , delfini, leoni marini e varie specie di balene in mare.
Al termine, vi trasferirete più a Nord, a Telegraph Cove e vi sistemerete in un cabin restaurato sul board walk .
Distanza Campbell R. Telegraph Cove:  274 Km

4° Giorno – Le Orche del Johnston Strait
Al mattino vi attende l’escursione all’osservazione delle orche marine più bella del mondo nel Broughton Archipelago, davvero una delle più spettacolari nel suo genere.
Al ritorno da questa escursione, alle 12,30, riprenderete la vostra auto per fare ritorno a Vancouver imbarcandovi in serata sul ferry da Nanaimo. Notte a Vancouver allo stesso hotel dell’andata o similare. Colazione inclusa

5 ° Giorno – Imbarco per la vostra crociera | Primo giorno di crociera
Oggi in mattinata imbarco sulla vostra nave da crociera. Si salpa da Vancouver e, scivolando sotto il Lions Gate Bridge, dopo un tratto nello stretto di Georgia, ci si immette nell’Inside Passage, la scenica via d’acqua ricchissima di meraviglie naturali. Vancouver e la sua costa vi appariranno in tutta la loro bellezza: lo sfavillio della bellissima metropoli della West Coast fa dà corona a quello denso del verde delle foreste e del blu profondo dell’oceano, pulito e ricco come nessun mare accanto ad una metropoli può essere.

6° Giorno – In mare: l’Inside Passage | Secondo giorno crociera
Rilassatevi e godetevi la giornata di crociera nello scenografico Inside Passage e immergetevi nell’eleganza della Holland America Line. Il mitico Inside Passage è una delle vie d’acqua più spettacolari al mondo ed una delle poche dove le grandi navi da crociera possono navigare vicino a ripide pareti di montagne. Il paesaggio è incredibile, con foreste in un centinaio di sfumature di verde, ghiacciai turchesi e suggestive città cariche di storia, cultura e avventura. Con la maggior parte dell’Alaska sudorientale accessibile solo in barca o in aereo, l’Inside Passage è un’ancora di salvezza per il mondo esterno.

7° Giorno  – Ketchikan-  Misty Fjords su richiesta | Terzo giorno crociera
Questo porto è famoso per la sua ricca cultura nativa, la pesca al salmone e lo scenografico Misty Fjords National Monument. Costruita sopra l’acqua e arrampicata su erose scalinate, Ketchikan si aggrappa alle rive del Tongass Narrows. Oltre alle principali attrazioni – Creek Street, il Museo di storia di Tongass, Totem Bight State Park e Saxman Village, un’escursione mozzafiato ai Misty Fjords è da non mancare. Questi fiordi dalle acque profonde, formati da ghiacciai “in ritirata” sono bordati da rocce di granito che torreggiano per centinaia di metri sul mare e da queste rocce innumerevoli cascate offrono spettacoli indimenticabili.

8° Giorno – Juneau | Quarto giorno crociera
Godetevi una giornata piena di esplorazione della capitale dell’Alaska. Potrete scegliere tra molte emozionanti escursioni a terra o riservarvi il tempo per lo shopping. Potrete fare trekking lungo il ghiacciaio Mendenhall, oppure esplorare la lussureggiante foresta nazionale di Tongass o visitare i rustici negozi in città. Oppure potrete pagaiare in kayak, correre su slitte trainate da cani, fare rafting sulle rapide di fiumi incontaminati o trekking nelle foreste che li circondano, andare in escursione di whale watching, godervi uno splendido volo panoramico.

9° Giorno – Skagway | Quinto giorno crociera
Tornate indietro nel tempo, con un’emozionante escursione, fino ai gloriosi giorni della corsa all’oro e poi dedicatevi allo shopping. Potrete viaggiare sulla stessa ferrovia a scartamento ridotto usata dai cercatori, che si snoda tra alte pareti rocciose per farvi un’idea di come poteva essere la vita al tempo della corsa all’oro.

10° Giorno – Glacier Bay | Sesto giorno crociera
Godetevi la splendida crociera di otto ore tra fiordi ghiacciati di questo tesoro nazionale. Come riserva della biosfera e patrimonio dell’umanità, il Glacier Bay National Park protegge un ecosistema unico di piante e animali che vivono in concerto con un paesaggio glaciale mutevole. Cosa si prova quando un monumentale pezzo di ghiaccio si stacca da un ghiacciaio e precipita in mare? Il rumore è come di tuono. L’impatto proietta acqua a centinaia di metri in aria. Si trattiene respiro mentre si cattura il momento sulla pellicola. E poi si aspetta che tutto si ripeta. E lo fa, regolarmente. A Glacier Bay ci sono più ghiacciai “tide water” attivi nel “calving” che in qualsiasi altro posto al mondo

11° Giorno – College Fjord | Settimo giorno crociera
Un solo posto in Alaska si circonda su tre lati da fiumi di ghiaccio. Immaginate di navigare davanti ad un ghiacciaio dopo l’altro: un grandioso assemblaggio di meraviglie glaciali. Indugiate qui per un’approfondita lezione sul potere della natura.

12° Giorno – Sbarco a Seward -Verso Denali passando per Anchorage
Sbarcate a Seward alle 7.00 e avete a disposizione la mattinata per visitate la cittadina. Prenderete quindi il coach bus che vi porterà ad Anchorage. La città splendidamente situata nella baia Cook e circondata dalle montagne di Chugach, è un centro di attività con ristoranti, saloons di frontiera, musei e gallerie d’arte.
Da qui proseguirete in bus verso il Denali National Park. Lungo la strada potrete ammirare incantevoli paesaggi. Pernottamento in un lodge all’interno del parco.

13° Giorno – Denali National Park
Oggi partirete di buon ora per il tour guidato del parco. Il Denali è un parco di importanza internazionale. È dotato della montagna più alta dell’America del Nord, il Monte McKinley (Denali: “il più alto” nella lingua dei nativi). L’Alaska Range include anche innumerevoli altre montagne spettacolari e molti grandi ghiacciai. Il parco è stato istituito come Parco Nazionale Mount McKinley il 26 febbraio 1917. È il più grande ecosistema naturale protetto in tutto il mondo. Potrete avvistarvi alci, bighorns, caribù e orsi e vi stupirete di fronte a massicci ghiacciai. Potrete atterrare su un ghiacciaio per ammirare morene, cascate e ponti di ghiaccio.
Al rientro cena al vostro lodge.

14° Giorno – Ritorno ad Anchorage e partenza per la California
Tratta panoramica in treno da Denali ad Anchorage e, all’arrivo, transfer in aeroporto per il volo a San Francisco dove, non appena arrivati,  ritirarete l’auto a nolo e vi dirigerete al Pacific Heights Hotel o Holiday Inn, o Crescent Ramada Hotel in pieno centro, in camera doppia con colazione.

15° – 16° Giorno – San Franciscoooo!!!
Ripide colline, vivacità culturale ed eclettismo architettonico. San Francisco, seconda città degli Stati Uniti, dopo New York, per densità di popolazione, sorge su 43 colline, che le danno quel particolare e caratteristico aspetto, con i suoi numerosi e ripidi viali in salita e discesa che consentono di ammirare splendidi panorami della città. Un eclettismo caratterizzato insieme da uno stile vittoriano e da moderne strutture architettoniche. Ognuna di queste peculiarità ha reso San Francisco, la più “europea” delle metropoli americane. La città è quasi interamente visitabile a piedi, ma se preferite potrete percorrere la 49 Mile Scenic Drive. Seguendo un facile percorso, di circa 79 km, ben segnalato da cartelli bianchi e azzurri, avrete modo di visitare numerosi luoghi di attrazione. Se invece preferite dei percorsi guidati, potrete optare per i tanti tour segnalati dal nostro road book, che fanno le tappe più interessanti della città e del suo hinterland. Nel pomeriggio del secondo giorno trasferimento a Fresno per iniziare la vostra esplorazione al Sequoia National Park. Nottiin hotel. Cene libere

17° Giorno – Da Fresno ai Sequoia &  King Canyon Natural Parks
Dopo una ricca colazione, sarete pronti per la vostra escursione ai Sequoia e Kings Canyon National Parks. Due parchi contigui, dove troverete grandi alberi, alte cime e profondi canyon. Nel sottosuolo, vi sono oltre 200 grotte marmoree con fauna endemica. Una grande varietà di habitat dove si può osservare una vasta diversità di piante: 1.200 specie che compongono decine di comunità vegetali uniche. È difficile apprezzare le dimensioni delle sequoie giganti, perché gli alberi vicini sono tutti enormi. L’età reale delle sequoie note come generale Sherman e generale Grant è sconosciuta, ma si stima che questi giganti abbiano tra 1800 e 2700 anni.
Al termine dell’escursione, rientro a Fresno e pernottamento al vostro Hotel.

18° Giorno  – volo di rientro da San Francisco
Ripartenza verso l’aeroporto di San Francisco, rilascio dell’auto e imbarco sul vostro volo di rientro.