Le Reve House Adventure

I geyser dello Yellowstone National Park

viaggi avventura

Siete pronti a vedere uno degli spettacoli della natura più intensi ed emozionanti? Allora seguiteci allo Yellowstone National Park o, meglio, alla scoperta dei suoi geyser. E’ un posto dove la Terra mostra la potenza di cui è capace. Se avete visto, anche in tv, delle eruzioni vulcaniche o la distruzione di un terremoto, siete lontani, perché quello che si mostrerà davanti a voi saprà invece conquistarvi. Vere fontane d’acqua osservabili a distanza ravvicinata ed ad intervalli di volta volta, regolari o irregolari. 

I geyser dello Yellowstone National Park producendo vapore acqueo o acqua calda reagiscono ad una fonte che arriva direttamente dal centro del pianeta. L’energia è elevata e, quindi, il getto diventa molto forte. Le altezze raggiunte, non di rado, superano quelle degli alberi o di palazzi a più piani. Il geyser più alto resta lo Steamboat che giunge fino a 120 metri, ma si mostra solo ogni dieci anni circa.

In ogni caso, la loro presenza è giustificata solo nelle zone con un vulcanismo attivo e dove si verificano delle condizioni ben precise. Fondamentale, dunque, è una rete di cavità nella giunge capace di arrivare fino in superficie. L’acqua sotterranea comincia piano piano a raccogliersi e crea un sistema di gallerie. A questo punto viene riscaldata dal calore terrestre e durante la fase di scarico della grande pressione, viene spinta con forza verso l’alto. La particolarità del fenomeno è assicurata, visto che avviene in pochi angoli del pianeta. E’ uno spettacolo naturale in grado di attirare ogni anno moltissimi turisti. Tuttavia, si presenta in modo tanto particolare praticamente solo nello Yellowstone National Park che, infatti, è super visitato e rappresenta una delle attrazioni più amate di sempre da turisti che arrivano da ogni dove. Del resto, vale assolutamente la pena almeno una volta nella vita, di provare questa profonda emozione in viaggio.

Photo Credit: Thinkstock