Le Reve House Adventure

Giardini fioriti da visitare a Vancouver: il Sun Yat-Sen Garden

vancouver giardino cinese

Non solo fiori ma tante specie particolari e, soprattutto, tropicali. Non tutti lo sanno, ma tra le tante peculiarità di Vancouver c’è quella di possedere dei giardini splendidi, non ultimo quello cinese più grande del mondo. Le toglie il primato, ovviamente, solo quello che si trova direttamente in Cina, ma per il resto sono sempre di più i visitatori che dedicano un giorno delle loro vacanze in Canada alla scoperta delle specie più rare e particolari del globo intero.

Tra i tanti giardini speciali in loco, questo è il più richiesto ed è stato aperto nel 1986. All’inizio è stato progettato con uno specifico motivo d’essere. Il Dr.Sun Yat-Sen Chinese Garden, infatti, era la casa di uno studioso di epoca Ming. Il nome che a noi appare curioso, poi, è tutt’altro che strano, visto che si riferisce al leader repubblicano Sun Yat-Sen. Lo spettacolo qui varia sempre e non solo nel corso delle stagioni, del resto la natura è mutevole, ma sa sempre regalare uno spettacolo magnifico.

Di sicuro per chi non lo ha mai visitato, il giardino andrebbe visto per ovvi motivi, in primavera. Quello è infatti, il momento in cui le varie specie sono fiorite, ma ricordate che in ogni caso l’area è inaccessibile il lunedì e i cancelli vengono chiusi ai visitatori. Quando si organizza un viaggio, ancora di più tanto lontano, bello e impegnativo, non si può scegliere solo di visitare i monumenti o di scoprire la cucina e organizzare un giro di shopping. La bellezza di un posto passa anche e soprattutto dai suoi panorami e dalle sue specie floreali e vegetali, che regalano poi un tocco di colore al panorama circostante. Ha di sicuro il suo fascino e dimostra che a Vancouver, davvero non ci si può fermare un attimo se non ci si vuol perdere nessun dettaglio locale.

Photo Credit: Thinkstock e Bobanny su Wikimedia Commons