Le Reve House Adventure

Kalalau Trail: escursioni e avventure alle Hawaii

 


200250133-001

Quella delKalalau Trailè una escursione impegnativa: non solo mare ma anche avventura dunque alle Hawaii, in particolare nella terza isola più grande che è Kaua’i. Esperienze uniche da queste parti con pareti a strapiombo e salite che ricordano le emozioni al cardiopalmo delle montagne russe. Se poi volete completare con un tocco di romanticismo, potrete vivere una splendida notte in spiaggia sotto le stelle, ma questa è un’altra storia.

Si tratta di un tour speciale al quale si può prendere parte tutto l’anno, anche se in inverno da ottobre a maggio il tempo può essere imprevedibile. Il sentiero è fatto da saliscendi e accanto a voi temibili precipizi prima di entrare nella foresta pluviale. Il Kalalau Trail ha una lunghezza totale di 118 chilometri, ma non lasciatevi impressionare dalla lunghezza relativa perché basta ad entrare ed uscire da cinque valli con pareti a picco. Meglio non distogliere lo sguardo però per non perdersi l’incredibile spettacolo del Pacifico che si infrange contro le rocce, creando molta schiuma.

Dirigendovi verso l’interno, invece, ecco cascate che scendono lungo le fiancate delle valli, mentre le montange sono ricche di colori regalati dalla vegetazione. Il sentiero si divide in tre parti: la prima va dalla spiaggia di Ke’e a Hanakapi’ai ed è facile da raggiungere tra panorami splendidi. C’è poi l’altra che arriva fino alla Valle di Hanakoa, partendo da quella precedente attraverso una serie di saliscendi, alcuni spaventosi. Si arriva, dunque, alla spiaggia di Kalalau, con una cascata che scivola su una parete rocciosa. Per una escursione come quella del Kalalau Trail, dovete calcolare almeno due giorni di permanenza , ma ricordate che in particolare per attraversare Hanakapi’ai bisogna essere autorizzati. Lo stesso vale anche se non avete le tende e non volete restare a dormire. Questo soprattutto perché i posti sono limitati e bisogna informare della propria presenza con largo anticipo. Ultimo consiglio: le spiagge sono meravigliose, ma se non conoscete bene la zona evitate di fare il bagno perché le correnti possono essere tanto pericolose.

Photo Credit: Thinkstock