Viaggio di Nozze Canada e Hawaii


Tour British Columbia, Rockies & Hawaii

Durata
19 Giorni

Prima parte– B.C. E Rocciose

 

1 ° Giorno Arrivo a Vancouver
Al vostro  arrivo all’aeroporto internazionale di Vancouver verrete accolti da un nostro incaricato che vi accompagnerà al vostro hotel. Lungo la strada avrete modo di fare un piccolo tour introduttivo della città. Sistemazione in doppia al Westin Bayshore o Fairmont Waterfront o altro della categoria da voi scelta. Colazione inclusa.
Cena su indicazione del roadbook che riceverete all’arrivo.

2° GiornoVancouver La Bella
Tour guidato su richiesta con nostro van: visita principali aree turistiche e Downtown Vancouver; Eecursione guidata e visita al Suspension Bridgee e alla Capilano Hatchery (incubatoio salmoni); visita a West Vancouver e Dundrave Park con picnic sul mare, poi Stanley Park e l’Acquario.
Alla sera cena al ristorante indicato dal roadbook e pernottamento

3° GiornoPartenza verso l’Isola di Vancouver e il Pacific Rim
Al mattino, visita guidata al M.O.A., Museum of Antoplogy alla U.B.C., University of British Columbia.
Ritirata l’auto a noleggio sarete scortati verso la località di Horseshoe Bay e vi imbarcherete sul traghetto per Nanaimo. Prenderete quindi l’autostrada per Port Alberni e, lungo questa, sosterete al Cathedral Grove, il parco delle sequoia più importante della regione. Arrivo a Tofino nel pomeriggio e sistemazione in camera doppia presso l’Ocean Village Resort. Passeggiata con cena inclusa al villaggio sulla baia Tofino
Distanza da Nanaimo a Tofino: 208 km

4° GiornoIl Pacific Rim e le sue creature
Oggi è la vostra giornata di escursione in oceano, nel Pacific Rim. I grandi cetacei, le killer whales, o orche marine, ed i grandi leoni marini vivono stanziali in questo grande braccio del pacifico e sono appunto le vere star di quest’area. Andrete in escursione a bordo di veloci super gommoni per avvicinare questi affascinanti animali, approdando infine in una baia per godere della piena sensazione di relax-tonificante delle suggestive sorgenti di acqua calda sul mare, le hot springs. Nel pomeriggio, se lo vorrete (su richiesta), potrete andare in gita in kayak lungo la bellissima baia di Tofino, tra mille verdissimi atolli oppure andare in passeggiata verso il tramonto lungo il  West Coast Trail.
Rientro al vostro lodge, cena e pernottamento

al 5° al 7° GiornoIl Great Bear Rainforest e le sue magnifiche creature
Dopo questa prima tappa all’Ovest, tornerete verso la costa ad Est dell’isola per le 3 eco-escursioni al Great Bear Rainforest. Giungerete a Campbell River dove la vostra base per i prossimi tre giorni sarà lo splendido Lodge dell’April Point sulla Quadra Island. Da qui raggiungerete, con tre diverse escursioni,  tre delle aree considerate il centro di osservazione privilegiato per le creature di questo parco che è divenuto uno dei gioielli del naturalismo in Nord America. La prima sera sarà dedicata al relax con una cena inclusa davanti alla bellissima baia di Quadra Island.
Lascerete la vostra autovettura a nolo a Cambell River dove un nostro incaricato verrà a ritirarla per riconsegnarla all’autonoleggiio
Distanza  da Tofino a Campbell River: 274 Km

8° GiornoDa Vancouver alle Montagne Rocciose
Questa mattina ripartirete dal lodge a bordo dell’idrovolante che vi porterà di nuovo a Vancouver in tempo per salire a bordo del vostro volo per Calgary. Una volta sbarcati, ritirerete la vostra seconda auto a nolo e, alla guida di questa, proseguirete in direzione di Banff, iniziando da questa giornata il vostro viaggio alla scoperta delle Montagne Rocciose Canadesi. Questa è l’area che porta al parco nazionale di Banff. La maggiore attrazione di quest’area è il Yoho National Park e il Banff National Park, ambedue decretati dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Pernottamento in hotel a Banff, in doppia con colazione
Distanza da Calgary a Banff : 80 Km

9° GiornoBanff
Inizierete la vostra visita a Banff con il tour al luogo storico della nascita del villaggio, The Cave and The Basin Historical Site ed al museo dedicato alle Montagne Rocciose. Andrete quindi in gita alla montagna che si erge di fronte alla città con la Gondola di Banff e in giro panoramico alle Sulphur Mountains a quasi 3000 mt. In cima a questa spettacolare terrazza naturale potrete approfittare per uno snack o un pranzo al buon ristorante, conosciuto anche per essere il più in alto nelle Rockies. Nel pomeriggio, andando verso sud, visiterete un’area importante sia per altri laghi che per alcune interessanti strutture geologiche, gli Hoodoos, le suggestive formazioni calcaree che si trovano lungo la strada per visitare gli altri laghi più a sud . Alla sera ritorno al vostro lodge a Banff per cambiarvi e andare a cena al ristorante segnalato.

10° GiornoBanff e Lake Louise
Oggi da Banff inizierete la vostra prima ascesa lungo la Icefield Parkway, l’autostrada più bella del mondo, quella che a nord raggiunge Jasper. Le foreste ai lati dell’autostrada, fungono da habitat ideale per una fauna straordinaria e variegata. Questo modo di osservare la fauna è ciò che più si avvicina ai safari della Savana Africana. Nel tratto iniziale ci sono senza dubbio i più bei laghi dell’area, che vi affascineranno per i loro incredibili colori, dallo smeraldo al turchese. Il Lake Louise, è il più famoso e visitato di questi laghi. Da qui andrete in leggera rampicata verso la sommità della montagna, al bellissimo viewpoint della piana dei 6 Ghiacciai. Cena (inclusa) al ristorante del Lake Louise Inn.
Distanza da Banff a Lake Louise: 57 km 

11° Giorno – Lake Louise e Moraine lake
La visita ai dintorni del Lake Louise continua dallo splendido Fairmont Chateau Lake Louise. Sarà quindi la volta del Moraine lake, il vicino lago, gemello del Lake Louise, con i suoi affascinanti dintorni ed i sentieri panoramici, lungo i quali potrete osservare scenografici paesaggi di montagne dalle torreggianti ed austere cime, magnifiche all’ora del tramonto. Proseguirete poi per un primo tratto lungo la strada dei ghiacciai, la Icefield Parkway, cominciando con il raggiungere il Bow Summit e la veduta spettacolare del sottostante lago color turchese, il Peyto Lake. A questo punto punterete decisamente a nord per andare verso il vostro lodge per questa notte. Arrivo, sistemazione e pernottamento.
Distanza da Lake Louise al Lodge nel parco: 8o km

12° GiornoDall’Icefield Parkway a Jasper
In mattinata uscendo presto dal vostro lodge sarete nuovamente nel mezzo dell’Icefield Parkway, e giungerete direttamente all’area dove sono concentrati i grandi ghiacciai delle Montagne Rocciose, il Columbia Icefield. Qui, al mattino, andrete in escursione sul ghiacciaio con l’Ice-Bus. Proseguirete questo bellissimo “On The Road” fino alle cascate Athabasca, un’altra meraviglia delle Rockies. Giungerete quindi nei pressi di Jasper e visiterete il Maligne Lake con una piccola crociera facoltativa sulle sue acque. Sempre nell’area del Maligne Lake potrete andare in escursione al Maligne Canyon. In serata andrete a rilassarvi a Jasper con una cena al ristorante segnalato e passerete la notte al Maligne Lodge o ad altro lodge similare. Colazione inclusa.
Distanza dal lodge a Jasper: 154 km

13° giorno – Ripartenza da Calgary per Los Angeles
Mattino presto, rientro a Calgary, passando per il quartiere olimpico con un piccolo tour finale per un veloce shopping. Trasferimento in aeroporto, dove, riconsegnata l’auto, vi imbarcherete sul volo per Los Angeles. Arrivo alle Hawaii  il mattino successivo
Distanza da Jasper a Calgary: 431 km

 

Seconda Parte: Hawaii (Kauai)

 

1° giorno  – Arrivo a Kauai – Poipu Beach
Arriverete all’aeroporto di Lihue, a Kauai. Qui ritirerete la nuova autovettura a nolo e vi dirigerete verso la parte settentrionale dell’isola. All’arrivo al vostro resort a 4 stelle di fronte ad una delle spiagge più belle di quest’isola, Poipu Beach, sistemazione e tempo a disposizione per scoprire le bellezze del luogo. Oppure semplicemente rilassatevi in piscina con il vostro drink preferito e godetevi il magnifico panorama! Cena al vostro hotel e pernottamento

2° giornoHanalei Bay Beach Park e il Waimea Canyon
Dopo una lauta colazione in hotel davanti all’incantevole baia, vi dirigete in auto verso ovest. In 10 minuti giungerete all’Hanalei Bay Beach Park. L’intera Hanalei Bay è una lunga distesa di sabbia bianca, ed è la meta preferita di molti surfers locali e stranieri. Dopo uno snack prenderete la Kuhio Highway (Highway 56) dirigendovi verso l’entroterra di Kauai. Qui inizierete una fantastica avventura attraverso le foreste e le valli dell’isola! Lungo la strada ci sono molti punti panoramici, che svettano sulle profondità del Waimea Canyon; il più imponente è di sicuro il Waimea Canyon Overlook: fermatevi ad ammirare il canyon in tutta la sua grandezza, non ne rimarrete assolutamente delusi. Cena libera.

3° giorno  – Alla scoperta del mare di Kauai. Anini Beach
Prendete di nuovo la Kuhio Highway e svoltate dopo pochi minuti di tragitto nella Kalihiwali Road. Prendete poi la Anini Road e godetevi una giornata all’Anini Beach Park, una spiaggia lunga quasi 5 chilometri, protetta da una delle più lunghe barriere coralline delle Hawaii: un luogo dove fare snorkeling. La laguna è casa di numerose specie marine, come il pesce balestra, il pesce pappagallo e il pesce unicorno. La brezza marina che soffia sulla zona porta inoltre qui molti amanti del windsurf, del kite boarding e del kite surfing. Dopo un’eventuale escursione in kayak nella meravigliosa baia, rientro al vostro hotel in tempo per cenare davanti al meraviglioso tramonto.

4° giorno  – La maestosa e magnifica Napali Coast
La mattina del quarto giorno vi sveglierete di buon’ora per recarvi ad Hanapepe Bay, nella parte meridionale dell’isola. Si tratta di 30 chilometri di natura incontaminata, con i pinnacoli verdi delle montagne, alti 1200 metri, che torreggiano sul mare. Dopo aver ammirato la costa attraverserete il canale che separa Kauai da Niihau, “L’isola proibita”. Con una popolazione di soli 250 abitanti, è la più piccola delle isole abitate delle Hawaii, per lungo tempo off limits per i visitatori. Una volta giunti a Niihau vi tufferete nelle acque limpide per una giornata all’insegna dello snorkeling.Tornerete quindi ad Hanapepe Bay. Da qui spostatevi verso ovest lungo la Salt Pond Road e rilassatevi nel Salt Pond Beach Park, luogo ideale per fare il bagno e per prendere il sole indisturbati. Nel tardo pomeriggio,rientro in hotel e cena libera.

5° giorno  – Tunnels Beach
A soli 15 minuti di tragitto dal vostro resort, si trova Haena Point, dove è situata Tunnels Beach, sicuramente uno dei luoghi più eccitanti dell’isola per fare snorkeling, diving o surf. Ciò che la rende unica è la sua ampia laguna e le sue imponenti barriere coralline: Tunnels Beach ha infatti due barriere coralline, una interna ed una esterna, quest’ultima talmente imponente da essere visibile anche dallo spazio! E sono proprio le gallerie, i tunnels, che si aprono nella barriera corallina a dare il nome alla spiaggia, e che la rendono così particolare.
E’ ora di prendere la strada per l’aeroporto dove, riconsegnata l’auto, andrete all’imbarco per il volo che vi porterà a Maui, l’altra perla dell’arcipelago Hawaiano.

Terza Parte: Hawaii (Maui)

1° giornoarrivo a Maui
All’arrivo ritirerete il vostro nuovo  4×4 e vi dirigerete alla vostra sistemazione presso lo splendido resort 4 stelle lungo la più bella spiaggia di Maui. Non appena vi sarete rinfrescati, visto che sarà appena primo pomeriggio, partirete subito per la vostra prima escursione ad Ahihi Kinau Preserve. Vi si accede da una una strada non riportata sulle mappe. Se i le condizioni sono di calma piatta nella baia, lo snorkeling può essere eccellente. Pur essendo facilmente raggiungibile in auto, Ahihi Kinau mantiene l’atmosfera di “angolo alla fine del mondo”, affascinante nella sua semplicità.

2° giornoIl Nord di Maui e Kapalua Bay Beach
Honolua Bay si trova nella parte settentrionale di Maui e fa parte del Mokuleia Marine Life Conservation District. La spiaggia rocciosa non è l’ideale per prendere il sole, ma le acque calme della baia e l’incredibile varietà di specie marine che la popolano rendono Honolua Bay un posto fantastico per le immersioni e lo snorkeling. La zona nord occidentale di Maui offre inoltre molte altre spiagge, come D.T. Fleming Beach e Oneloa Bay. Ma un posto da non perdere assolutamente è Kapalua Bay Beach: situata poco a nord di Napili Bay, Kapalua Bay Beach è stata più volte votata come la miglior spiaggia al mondo! Dopo aver passato una giornata all’insegna dello snorkeling e del sole di Maui, fate ritorno al vostro hotel.

3° giornoKanayo Coast e Molokini Crater
Dirigetevi a Kihei, sulla costa occidentale dell’isola, alla scoperta di due delle meraviglie di Maui, la Kanaio Coast e il Molokini Crater. Verrete prima a contatto con la Kanaio Coast, dove la lava, raffreddandosi, ha dato vita a delle conformazioni davvero stupende, come grotte, archi e caverne. Sarà quindi il turno di La Perouse Bay, spesso frequentata dai delfini con i loro cuccioli, che si avvicinano alle barche per giocare con le onde che esse producono. Dopo aver lasciato La Perouse Bay, inizierete la vostra escursione odierna al Molokini Crater, un antico cratere vulcanico ora quasi completamente sommerso considerato uno dei punti migliori per lo snorkeling in tutta le Hawaii. Lasciato Molokini l’ultima tappa sarà a Makena, dove potrete nuotare tra le tartarughe marine. La vostra avventura si concluderà di nuovo a Kihei per una visita all’Humpback Whale National Marine Sanctuary.

4° giorno  – Haleakala
Il vostro quarto giorno a Maui sarà dedicato all’esplorazione del monte Haleakala, la montagna più alta di Maui. Haleakala, che vuol dire letteralmente “casa del sole”, è in realtà un vulcano e per la precisione il più grande vulcano inattivo al mondo: la sua ultima eruzione risale al 1790. Raggiunge i 3000 metri di altitudine ed il cratere vero è proprio è davvero enorme: 11 chilometri di diametro, 3 chilometri di larghezza e ben 800 metri di profondità. La vostra passeggiata inizierà ad un’altezza di 150 metri dal livello del mare e continuerà salendo attraverso boschi di guava, acacia ed eucalipto. Passerete vicino ad una cascata e vi inoltrerete sempre di più nella natura di Maui, che comprende anche bambù, zenzero e piante tipiche del luogo. Un’esperienza davvero straordinaria, che non dimenticherete facilmente, una giornata a stretto contatto con la flora unica delle Hawaii!

5° giorno  – La strada per Hana
Ultima escursione prima del vostro rientro: “the road to hana”, famosa nel mondo per la bellezza dei suoi paesaggi incontaminati e imponenti cascate. L’aerea è conosciuta come  “The Land That Time Forgot” e capirete perché quando sarete da quelle parti. Potrete fare l’esperienza unica di un trekking nella foresta di bambù, un’area piena di mistero , meraviglia e opportunità di foto. Nonostante questo sentiero sia molto family friendly, si tratta di un’esperienza indimenticabile.  Sentirete il particolare, rilassante suono emesso dai bambù attraversati dal vento. Potrete avvistare uccelli tropicali e altri animali selvaggi. Indimenticabile! Come indimenticabile sarà il ricordo di questa vostro viaggio di nozze nelle isole del sole.
Al termine dell’escursione, trasferimento in aeroporto, rilascio del 4X4 a nolo e imbarco sul volo per Los Angeles