Tour Canada Alaska con Crociera


British Columbia – Alaska Glacier Bay

Durata
15 Giorni
Prezzo di partenza
3.880,00 €

Primo GiornoArrivo a Vancouver
Arrivo Vancouver. Accoglienza in aeroporto da parte di un nostro incaricato e trasferimento in hotel. Sistemazione e pernottamento. Colazione inclusa.

2° GiornoVisita di Vancouver
Tour guidato su richiesta con nostro van:

  • visita principali aree turistiche e Downtown Vancouver.
  • escursione guidata e visita al Suspension Bridge e alla Capilano Hatchery (incubatoio salmoni)
  • visita a West Vancouver e Dundrave Park con picnic sul mare, poi Stanley Park e l’Acquario.

Nel pomeriggio sarete accompagnati alla marina di Downtown Vancouver e salirete a bordo di un seaplane per un suggestivo e scenografico volo su richiesta sulla baia di Vancouver fino alle Gulf Island, sorvolando il Lions Bridge di poche decine di metri.
Al rientro, cena al ristorante segnalato. Pernottamento al vostro hotel.

3° Giorno  – Vancouver Island
Al mattino ritirerete l’autovettura a noleggio e, scortati da un nostro incaricato, giungerete all’imbarco del Ferry per l’Isola di Vancouver. Arriverete a Nanaimo dopo 1 ora e 35 minuti di traversata. Da Nanaimo proseguirete in direzione Campbell River verso nord e giungerete a Tofino, dopo circa 2 ore e mezzo di viaggio. Lungo la strada, pausa al Cathedral Grove, uno dei più bei parchi di centenarie Sequoia e Red Cedar della regione. Nel tardo pomeriggio, arriverete al bel villaggio di Ucluelet dove soggiornerete presso il Canadian Princess Lodge .

4° Giorno –Le Balene e i Leoni Marini
Oggi è la vostra giornata di escursione in oceano nel Pacific Rim, famoso per le violente e affascinanti burrasche del Pacifico e meta di appassionati viaggiatori e fotografi naturalisti a caccia delle splendide immagini di questa natura e delle creature che qui vivono ancora armoniosamente: i grandi cetacei, le orche marine ed i grandi leoni marini. Andrete in escursione a bordo di veloci super gommoni per avvicinare questi affascinanti animali e navigare nel magnifico arcipelago delle Broken Group Islands. Una volta approdati, avrete l’opportunità di godere del relax tonificante offerto dalle sorgenti di acqua calda sul mare. Nel pomeriggio, escursione in barca all’isola di Meares per una passeggiata tra gli antichissimi alberi giganti della foresta pluviale
Rientro al vostro lodge, cena e pernottamento

5° GiornoLa Costa Orientale di Vancouver Island
Stamattina, dopo colazione, lascerete la costa occidentale dell’Isola di Vancouver per trasferirvi, attraversando, tra foreste e laghi, l’interno dell’isola, sulla costa Est, a Campbell River, chiamata “la capitale del salmone”. Qui vi sistemerete nello splendido “Painter’s lodge”.
Nel pomeriggio, o al mattino dopo, su richiesta, vi attende l’escursione di osservazione alle balene, alle orche marine ed ai delfini.
Al termine rientro al lodge e cena sul lungomare davanti a Quadra Island.

6° GiornoI Grizzly della Great Bear Rain Forest
Questa mattina, dal vostro lodge, partirete per la splendida escursione all’interno del Great Bear Rain Forest, il gioiello del naturalismo canadese, riconosciuto come il più bel parco di foresta pluviale temperata al mondo. La varietà di animali presente in questo parco è unica: orsi grizzly in grande numero, assieme alla specie nera, lupi grigi della foresta, aquile dalla testa calva, alci giganti e cervi toro, lontre in terra, ed orche , delfini, leoni marini e varie specie di balene in mare.
Al rientro dall’escursione, vi trasferirete più a Nord, nel caratteristico villaggio di pescatori di Telegraph Cove, dove soggiornerete in un cabin sul “bordwalk”, ovvero il rustico e storico lungomare. Durante il trasferimento, visita a Port McNeill, un altro bel villaggio della costa Est.

7° GiornoLe Killer Whales
L’escursione di questa mattina è universalmente riconosciuta come la migliore escursione di osservazione alle orche marine. Avvisterete le molte altre specie che compongono la fauna di quest’area, ma le star della giornata saranno sicuramente le orche.
Nel pomeriggio rientro a Nanaimo dove vi imbarcherete sul ferry che vi riporterà a Vancouver.
Imbarco e primo giorno crociera

8° giornoSecondo  crociera: Inside Passage
E’ uno dei più bei bracci di mare al mondo. Praticamente c’è tutto quello che siete venuti a vedere in Alaska: foresta pluviale, ghiacciai, altissimi fiordi con splendide cascate, maestose cime innevate: una perfetta scenografia per le star del posto: balene e leoni marini, oltre ad innumerevoli altre specie animali in acqua, cielo e terra.

9° giorno Terzo giorno crociera:  Tracy Arm Inlet
Ripide scogliere e montagne coperte di ghiacciai fiancheggiano questo fiordo, orlato dalla più grande foresta pluviale temperata costiera intatta degli Stati Uniti. Gli alberi di vecchia crescita colonizzarono l’imbocco di Tracy Arm molto tempo fa, quando l’era glaciale si ritirò. Più in là il sinuoso canale di 48 chilometri (30 miglia), la sua presa ghiacciata indugia un po ‘. Lì, i due Sawyer Glaciers fluiscono dalle vette verso il mare, portando a valle enormi blocchi di ghiaccio vecchio di decenni o addirittura di secoli prima.

10° giornoQuarto Giorno crociera: Juneau  (varie escursioni possibili su richiesta)
Juneau, capitale dell’Alaska, è una città davvero affascinante. Qui lo spirito dei pionieri continua a vivere in un’interessante miscela di chic metropolitano e di rudezza da frontiera. Da non perdere la visita all’Alaska State Museum. Le grandi attrazioni naturalistiche di Juneau sono il Glacier Bay (escursione su richiesta) e il ghiacciaio Mendenhall, ad un tiro di schioppo dalla città. Fatevi trasportare sul Mendenhall in elicottero per uno straordinario trekking sul ghiaccio. L’area attorno a Juneau abbonda di fauna selvatica; facilmente avvistabili ed osservabili in una delle tante possibili escursioni sono: orsi bruni, focene, foche, lontre marine, capre di montagne e i cervi Sitka dalla coda nera.

11° giornoQuinto Giorno crociera: Skagway (escursione  sul White Pass Train su richiesta)
Una giornata indietro nel tempo che vi farà rivivere l’epica Gold Rush, la corsa all’oro. A bordo di caratteristici treni d’epoca percorrerete un tratto della vecchia ferrovia, vero e proprio capolavoro ingegneristico, costruita per servire il traffico di avventurieri che, a fine ottocento, affollavano i suoi vagoni per recarsi nello Yukon e nel Klondike, per cercare l’oro. Questa ferrovia a scartamento ridotto, si inerpica fino a 2000 metri d’altitudine in soli trenta chilometri, attraversando strette e profonde valli, su ponti audacemente gittati ad altezze da capogiro. Lungo il tragitto sarà possibile ammirare montagne, ghiacciai, gole, foreste, corsi d’acqua tranquilli o impetuosi

12° giornoSesto Giorno crociera: il Glacier bay (escursione su richiesta)
Il Glacier Bay è il più importante ghiacciaio d’Alaska. Se sceglierete di fare l’escursione su richiesta, su di un comodo e veloce battello, arriverete fin sotto ai famosi frontali del ghiacciaio e nello stesso tempo potrete osservare una fauna spettacolare, dalle bellissime orche, ai tantissimi delfini e leoni marini, ma soprattutto le grandi balenottere azzurre e quelle dalla gobba che si alimentano nella baia e che proprio in questa stagione sono arrivate dai mari del sud per iniziare il periodo di accoppiamento e allattamento dei nuovi nati

13° giorno Settimo giorno crociera: Ketchikan (escursione a Misty Fjords su richiesta)
Ketchikan è l’ideale punto di partenza per stupende escursioni in idrovolante al Misty Fjords National Monument ed ai sui 2.200. acri di paradiso naturalistico, un’area che 17000 anni fa era ancora totalmente ricoperta da ghiacciai che hanno disegnato il grande scenario dell’attuale parco: lunghi e stretti fiordi le cui scogliere si innalzano a volte per più di 100 metri, montagne avvolte dalle nebbie (da cui il nome del parco), azzurrissimi laghi, cascate ed infinite foreste sempreverdi. Ketchikan è la patria ancestrale della tribù Tlingit. Una cosa da non perdere qui, è la collezione di totem più grande al mondo.

14 ° giornoOttavo giorno crociera: Inside Passage

15 ° giornoSbarco
Sbarco a Vancouver, fine crociera e fine viaggio, oppure proseguimento per altra destinazione