Tour di 4 giorni del Grizzly Khutzeymateen Sanctuary


Durata
7 Giorni
Prezzo di partenza
2.760,00 €

Il Parco dell’Orso Grizzly

pacchetto con volo A/R dall’Italia Incluso

Il parco dell’orso Grizzly, il Khutzeymateen Grizzly Bear Sanctuary, è un vero gioiello della conservazione che la British Columbia protegge gelosamente dal turismo di massa. Infatti solo 200 turisti all’anno possono avere la fortuna di visitare questo tempio della natura incontaminata, per osservare da vicino uno dei più potenti animali del pianeta. In passato questi orsi vivevano in gran parte dell’America nord-occidentale, spingendosi fin nelle Grandi Pianure. Gli insediamenti umani hanno eliminato gradualmente gli orsi da gran parte del loro habitat, e oggi rimangono solo un migliaio di esemplari, dove sono protetti per legge. Molti  vagano ancora allo stato brado in Canada e Alaska, dove vengono ricercati come trofei di caccia grossa.
Qui, nel parco dei Grizzly, nella foresta pluviale della valle del Khutzeymateen (Great Bear Rainforest), sarete protagonisti e testimoni di una delle più esclusive ed interessanti esperienze di eco-turismo in una delle aree naturali meglio conservate al mondo. Il Sunchaser Grizzly Tour è stata classificata l’esperienza di eco-turismo e wild watching  N°1 in Canada, sia dal governo dello stato della British Columbia che dal magazine di media e TV CTV. Il Sunchaser, lo splendido yacht a bordo del quale trascorrerete i 4 giorni previsti all’interno del parco, è attrezzato come nave madre ed è fornito di tutto quello che occorre per navigare in modo tranquillo ed autosufficiente. Senza dubbio il modo migliore per visitare il parco dell’orso e per osservare l’orso nel suo ambiente naturale. Verrete inoltre a contatto visivo con le balene, i leoni di mare, le orche, i delfini, le lontre, i lupi e le aquile così come con tutti gli altri animali meravigliosi di questa natura incantevole.

Il parco Santuario dell’orso, incorpora il bacino del fiume Khutzeymateen e protegge la popolazione di orsi grizzly della costa settentrionale preservando una parte dell’ecosistema in cui vivono.