Viaggio in Messico


Baja California, il Deserto e le Balene

Durata
13 Giorni
Prezzo di partenza
1.910,00 €

1° Giorno  Arrivo a Punta Chivato
Dopo essere stati accolti in aeroporto dal nostro rappresentante che vi consegnerà il nostro road book e vi assisterà nel ritiro del vostro fuoristrada a noleggio, inizierete a conoscere la “Baja” lungo un percorso di trasferimento che da Loreto vi porterà a Punta Chivato, nell’incantevole “posada”, base ideale per escursioni ed “uscite” sia sulla costa che all’interno.
Sistemazione, cena presso la stessa posada e pernottamento. Prima colazione inclusa.

2° giorno Un po’ di relax
Per smaltire il jet lag e per cominciare a godere delle meraviglie della Baja, oggi potrete rilassarvi in spiaggia. I patiti dell’attività però, non si annoieranno di certo: potranno praticare il tennis o kayak, oppure pescare su barche noleggiate dalla stessa posada. Chi vuole subito immergersi nelle atmosfere oniriche dei paesaggi della Baja, potrà dedicarsi al trekking o, addirittura, al mountain biking e avere così la possibilità di osservare, nella stessa giornata, paesaggi di montagna, del deserto e marini.
A fine giornata, rientro in posada e pernottamento

3° Giorno Le balene della Baia Ojo de Liebre
Oggi è il giorno del “contatto”, quasi sempre anche molto, molto ravvicinato, con le balene a Ojo de Lievre, uno dei luoghi di accoppiamento e “nursing” delle balene grigie, ideale per osservare questi magnifici giganti, intanto perché l’area, da dicembre a marzo, è teatro di una delle maggiori concentrazioni di balene al mondo, poi in quanto qui, probabilmente poiché la specie è protetta oramai da diverso tempo, si lasciano facilmente avvicinare dall’uomo, spesso fino a farsi toccare: un’esperienza ed una sensazione davvero ineguagliabili.
Questa rilassatezza è ancora più apprezzabile in quanto questi giganteschi mammiferi vengono qui in una stagione particolare per loro: quella dell’accoppiamento e poi del nursing dei cuccioli, un periodo durante il quale altre specie sono particolarmente “nervose” ed inavvicinabili.
Rientro in posada e cena e pernottamento.

4° Giorno Loreto
Tappa di trasferimento da Punta Chivato a Loreto, dove alloggerete, con prima colazione inclusa, nella posada caratterizzata da tipiche atmosfere messicane. Potrete passare il pomeriggio in tutto relax in spiaggia per riposarvi dalle (piacevoli) fatiche del viaggio oppure dedicarvi alla pesca, al tennis, al golf o sfruttare le altre opportunità offerte dalla posada per l’outdoor. Ancora una volta sarà il nostro road book ad indirizzarvi all’attività più interessanti. Cena nella nuova posada e pernottamento

5° Giorno Misssione di San Javier e le Pitture Rupestri
Dalla vostra posada, percorrendo 35 km di strada sterrata, salendo con il vostro fuoristrada sulla Sierra Giganta, fra cactus e poi palme da datteri, raggiungerete la missione di San Javier, risalente alla fine del ’600 e considerata una delle più graziose e meglio conservate della Baja: notevoli le sue vetrate policrome e l’altare ligneo del ’700. Partendo dalla missione vi unirete ad un’escursione guidata alle pitture rupestri del luogo: si tratta di opere preistoriche, dipinti raffiguranti cervi, esseri umani, rettili, uccelli, ma anche pesci, calamari, tartarughe e balene, in grotte spesso oltre i 300 metri di altitudine.
Rientro alla posada, cena e pernottamento

6° Giorno Isla Coronado
A 8 km dalla costa, si trova l’isola di Coronados, o meglio le isole, in quanto quella che sembra una sola isola è in effetti un mini- arcipelago. Ci arriverete in 20 minuti circa con una lancia (panga) o con uno zodiac. Su quest’isola sono facilmente osservabili leoni marini, delfini e pellicani, essendo una riserva per tali uccelli e per altre 160 specie di fauna. E’ un luogo ideale per lo snorkeling e la pesca o più semplicemente per abbronzarsi in una delle sue mille piccole spiagge, che possono essere facilmente raggiunte pagaiando su un kayak. La visita in quest’isola peraltro prevede anche l’uso di questa semplice ma godibilissima imbarcazione. Rientro in posada con cena

7° Giorno Loreto
Il vostro tempo, oggi, sarà diviso tra la spiaggia ed una visita alla cittadina di Loreto, specialmente per vedere la Missione di Nuestra Señora de Loreto, risalente al 17° secolo e il museo adiacente. La missione è considerata la prima e l’origine di tutte le missioni della Baja ed ha resistito ai colpi infertigli da uragani e terremoti. Nel museo potrete ammirare reperti che testimoniano la vita e le attività delle missioni e vario equipaggiamento d’epoca per cavalli e carri.

8° Giorno Bahia Concepcion
Questa splendida baia si trova a 77 km da Nord di Loreto e, a unanime giudizio dei viaggiatori, è una delle più belle baie al mondo. Percorrendo la Statale 1, che costeggia la baia, si ammirano panorami indimenticabili delle montagne che la sovrastano, del deserto e della spiagge che si succedono lungo la costa, battute dalla risacca di placide acque. Neanche a dirlo, pieno relax su queste spiagge, ma anche possibilità di snorkeling.
Rientro in posada a Loreto, cena e pernottamento

9° Giorno  Bahia Magdalena
Mattinata a disposizione, poi trasferimento a Bahia Magdalena, sulla costa occidentale della Baja, per whale watching.
Puerto San Carlos, dove pernotterete questa notte, non presenta particolari spunti d’interesse. E’ però un’ottima base per le escursioni di osservazione delle balene a Bahia Magdalena

10° Giorno Le Balene di Bahia Magdalena e poi La Paz
Protetta dalle onde del Pacifico dalle isole di Magdalena e di Santa Margherita, la baia è un altro dei luoghi preferiti dalle balene grigie per il loro accoppiamento. Le sue mangrovie offrono riparo anche a molte specie di uccelli marini. San Carlos e Lopez Mateos sono le migliori locations per l’osservazione. Meglio il primo però, in quanto le sue acque sono più profonde.
Dopo l’escursione, trasferimento a La Paz e pernottamento, con prima colazione inclusa, presso la Posada de Las Flores

11° Giorno L’isola di Espiritu Santo
Giornata dedicata all’escursione all’isola di Espiritu Santo. L’isola dista circa 8 km dalla costa ed è uno delle migliori locations per l’immersione e l’osservazione sottomarina (sia snorkeling che scuba diving). Sulle sue rocce sono facilmente avvistabili colonie di otarie, sule, ecc…Pagaiando in kayak o a bordo di un panga potrete facilmente raggiungere gli anfratti dell’isola e le spiaggette più nascoste.
Rientro a La Paz e pernottamento

12° Giorno Relax in spiaggia

13° Giorno Volo di Rientro
Trasferimento in aeroporto, riconsegna auto e volo di rientro

Opzione mini-crociera yacht a LORETO

Da Loreto avrete la splendida opportunità di imbarcarvi su di un lussuoso yacht di 24 metri e visitare cosi, nel migliore dei modi possibili, la costa a nord ed a sud di Loreto.
L’equipaggio dello yacht è composto dal capitano, dal secondo e dallo chef.
Il primo giorno, sarete trasferiti dalla vostra posada a Puerto Escondido, poco distante, a bordo dello Yacht. Subito si salpa, destinazione Isla Danzante, per una splendida serata con cena gourmet.
La mattina seguente, dopo colazione e, possibilmente dopo una bella nuotata, la crociera prosegue per Isla Carmen, non tralasciando di fermarsi lungo la rotta presso baie e spiaggette deserte per nuotare ed esplorare e per il pranzo. Salinas Bay, con la sua Ghost Town, sarà l’ultimo approdo della giornata. Antipasti drinks e cena in questa baia protetta. Lo chef di bordo sarà felice di cucinare il vostro pescato.
Il terzo giorno continueremo a navigare lungo le coste di Isla Carmen e poi della Isla Coronados, aprofittando per nuotare nelle piccole baie e fare beach combing sulle spiagge deserte.
La mattina seguente, rientro a Puerto Escondido poi a Loreto.