Le Reve House Adventure

Alaska, escursione in bush plane, informazioni

orsi alaska

Una escursione in Alaska particolare che permette di avere un altro punto di vista del paesaggio, è quella in bush plane. Di solito sono dei velivoli a elica a sei posti, alcuni su ruote o pneumatici da tundra ed altri su galleggianti o sci. In quasi tutte le occasioni i voli possono essere programmati e a scelta si possono noleggiare. La loro peculiarità è che arrivano ovunque, visto che atterrano con facilità sui laghi, spiagge e persino ghiacciai.

I bush plane hanno il limite di essere costosi ed, infatti, per avere un velivolo tutto per sé durante una escursione dovrete sborsare da 200 a 600 dollari all’ora e non riuscirete a finire il tour molto presto. Del resto, moltissimi turisti hanno anche paura di salire a bordo di piccoli aeromobili e questo rappresenta un grosso limite. Non sempre hanno torto visto che in Alaska qualche incidente di questo tipo, in effetti, si verifica. Nella maggior parte dei casi a provocarli sono le cattive condizioni atmosferiche.

Con i bush plane non sempre serve solo essere dei buoni piloti, ma si tratta di eventi molto rari e l’escursione è davvero splendida per chi sceglie di provarla. Cercate sempre delle compagnie affidabili come il National Park Service o quelle consigliate dalla camera di commercio locale. Preferite un pilota con almeno dieci anni di esperienza e informatevi senza problemi nel registro di sicurezza della società, alla quale avete tutto il diritto di chiedere dati su chi sarà al comando sul volo. E’ chiaro, comunque, che ogni risposta va presa con il beneficio del dubbio. Molte informazioni poi le potete cercare anche su internet, sul sito del National Transportation Safety Board. Un consiglio utile può essere quello di procurarsi dei tappi per le orecchie, se il pilota non vi fornisce degli auricolari e per questioni di spazio e di bilanciamento, meglio portare dei piccoli bagagli.

Photo Credit: Thinkstock